06 aprile 2014

E LE STELLE NON STANNO A GUARDARE



Bentornati a Borgo Propizio!
“Un paese in collina, in un'Italia che può sembrare un po' fuori dal tempo” , un luogo apparentemente immobile, ma che, a guardarlo da vicino, pullula di vitalità.
E' bello poter entrare nella Latteria “Fatti Mandare dalla Mamma”, ritrovare Belinda e Letizia e sorseggiare il loro famoso latte alla vaniglia, oppure poter camminare insieme a Mariolina e Ruggero, o scoprire come se la passano Marietta, Ornella, Cesare, Claudia...
Ma c'è una novità: il nuovo sindaco Felice Rondinella (Felice di nome e di fatto) aiutato dai suoi concittadini, sta trasformando il Borgo!
Dal piccolo, silenzioso, disabitato (e pure infestato da un fantasma...forse...) paese qual è , vuole renderlo una piccola “perla” fra le più belle e ambite mete turistiche, mantenendo la sua integrità ma facendolo conoscere al mondo intero! 
E mentre fervono i  preparativi per un grande Festival culturale che servirà allo scopo (e si aprono le porte ai più sfrenati pettegolezzi di paese), le vite degli abitanti (“vecchi”) si intrecciano a quelle di nuovi (e rinnovati) conoscenti.

Un libro che diverte, stuzzica l'olfatto e il palato (evviva la crostata alla crema di ceci!); una storia da leggere tutta d'un fiato, intarsiata di quella ironia pungente a cui ci ha abituato Loredana Limone.


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.